Trondheim: piacevole sorpresa

18 06 2012

Scorcio su vecchie case lungo il fiume.

Oggi nuova tappa cittadina. Un traferimento soft, poco più di 200 chilometri, un solo traghetto, e l’immancabile nuvoletta che ogni tanto 4 gocce le fa venire giù tanto per disturbare. Arriviamo a Trondheim verso mezzogiorno; tempo  di scaricare le borse, fare una doccia e poi alla scoperta della città un po’ all’avventura, senza aver studiato precedentemente l’itinerario o le attrazioni da vedere assolutamente.

Questa città sul mare si è rivelata una piacevole sorpresa, forse perchè non mi aspettavo niente di particolare. Invece, complice qualche raggio di sole, ho visitato un centro vivace e stimolante. La cattedrale ricostruita  in stile neogotico  farebbe splendida figura in qualsiasi grande città. Ma la parte che mi piace di più è quella al di là della Nidelva, il fiume che divide il centro da una bella zona residenziale, dove le classiche case norvegesi in legno sono affiancate da poche moderne strutture che ben si  inseriscono nel contesto. Soprattutto, c’è tantissimo verde.

Bella anche la zona del vecchio porto, dove gli edifici un tempo adibiti a magazzini ora ospitano locali e ristoranti per tutti i gusti. Proprio di fronte sorge un nuovo quartiere di moderni palazzi residenziali in mattoni e vetro. Antico e moderno qui vanno perfettamente d’accordo.

Lungo il fiume è un susseguirsi di vecchie costruzioni in legno a più piani, più o meno grandi, che viste dal ponte sembrano moderne palafitte. Il cielo leggermente plumbeo rende la vista ancora più suggestiva.

Questa sera la pioggia, complice della partita di calcio Italia-Irlanda, ci tiene in hotel. Ma va bene così: domani abbiamo un tappone da più di 500 chilometri.

Advertisements

Actions

Information

One response

18 06 2012
Luca

Che bello!
E’ tutto a dir poco stupendo…
Sono rimasto al quanto estasiato dal vostro diario di viaggio. Curioso per me sarà leggere i prossimi blog…
“E’ il vostro viaggio di nozze e come tale deve essere unico e indimenticabile… Godetevelo!”
Col pensiero e col cuore vi accompagnerò km dopo km in questo vostro lungo viaggio che state intreprendendo!
Vi mando un bacio.
Vostro Luca.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




%d bloggers like this: